Dicembre 2019

GB e Italia al bivio dell’Europa Unita

Un seminario della Fondazione Antonio Segni svela intrecci e relazioni diplomatiche dell’Italia dei primi anni sessanta, dalla crescita della CEE ai rapporti con gli Stati Uniti. Tra i relatori, lo storico dell’Università di Padova Antonio Varsori traccia le mosse di Roma, stretta tra Londra e Parigi, in uno scenario in...

Rinegoziare l’Unione Bancaria

La mia disamina muove sostanzialmente dal titolo. Quando abbiamo deciso di parlare di Banche, di Europa, ho fatto un ragionamento molto semplice, ho guardato a quando sostanzialmente questo tema è diventato un problema. Peraltro ne parleremo anche oggi pomeriggio con gli amici dell’Ucid a proposito del libro sull'educazione finanziaria che...

Il dominio della tecnologia dual use cinese

Nel dicembre 2018 l'International Institute for Strategic Studies (IISS) ha pubblicato un fondamentale Rapporto sulla strategia del Presidente cinese Xi Jinping per dominare l'avanzamento tecnologico europeo nell'ampio settore del "dual use", in campo civile e militare‎. Proponiamo di seguito alcuni estratti del Rapporto curato da Meia Nouwens e Helena Legarda...

De Felice: rischiamo altra invasione dalla Libia

“L’arrivo della bella stagione incoraggia gli scafisti a riprendere il loro ignobile e lucroso traffico di esseri umani. Occorre attivare l’organizzazione nazionale per la crisi in Libia prima che si verifichi qualche altra tragedia in mare”.  Non è la dichiarazione da talk show di un esponente politico in cerca di ...

Novembre 2018

La "bocciatura" non decide il futuro dell’Italia, la qualità della manovra sì

Da qualche tempo l'Unione Europea diffonde annunci chiave riguardanti l'Italia a mercati aperti, non nascondendo ma anzi dimostrando un disegno politico preciso volto a colpire il nostro paese, che sembra diventato una nuova Grecia, da sacrificare per dimostrare al mondo l'esistenza di un'unità continentale e di una serietà istituzionale europea. La...

L’Italia sostituirà l’Inghilterra in seno alla UE?

Ieri, mentre in Italia tutti discutevamo su di un lancio di uova alla periferia di Torino, il Presidente Conte si è recato a Washington, per trattare con Trump delle relazioni atlantiche, della leadership sulla Libia, del gasdotto TAP, delle sanzioni alla Russia, di Iran e di caccia F-35, ricevendo, per...

«I padroni del caos». Come l’Ue anestetizza le nazioni e "l’idea" d’Europa

La presentazione dell’opera I padroni del caos di Renato Cristin, tenutasi presso la Sala Capitolare del Chiostro Del Convento di Santa Maria sopra Minerva, sede del Senato, non poteva svolgersi in una congiuntura temporale più adatta, considerati i recenti fatti della nave Aquarius, che hanno spinto l’Italia a puntare i...

Novembre 2017

Una visione neoconservatrice "continentale" per salvare l’Europa

In un continente e in una aggregazione di Stati quali l'Ue, divenuta oramai amorfa quasi e priva di ogni strumento per affrontare le sfide del presente (figuriamoci quelle del futuro) deve emergere una nuova coscienza, l'unica che potrebbe rimetterla nella giusta carreggiata: un nuovo conservatorismo non nazionale, bensì europeo. Un...

Caos catalano e pasticcio Rosatellum: quant’è pericoloso il minimalismo…

Che cosa accomuna in queste ore il caos di stanza in Catalogna con il battage sulla riforma elettorale in Italia? L'orizzonte, ristretto. Il respiro, corto. Che sia la stagione del minimalismo del resto, nel senso di obiettivi sempre più ridotti in scala rispetto alle visioni del '900 ma anche allo...